Nelle terre di Lorenzo Lotto
31 ottobre – 3 novembre 2013

image-2333

 

«Gli occhi dell’Annunciata di Recanati, si pensa di poter dire siano i più commoventi della pittura. Spalancati, con le pupille grandi come laghi cupi nel buio; laghi del cuore, dove un’anima s’affaccia e spaura, timida di confessarsi, torbida quasi per troppa innocenza […]. Capolavoro della trepidazione, della tristezza: i sentimenti inevitabili del Lotto.» Francesco Arcangeli

 

 

Programma

Giovedì 31 ottobre
ore 7.00 partenza da Largo Sorrentino / Largo 2 Giugno
ore 13,00 arrivo a Recanati Sistemazione in hotel
pranzo libero
Pomeriggio Osimo visita alla mostra “da Rubens a Maratta”, sull’immenso e sommerso patrimonio culturale del Seicento nelle Marche .
Passeggiata nel centro storico
Ore 20.00 Cena e pernottamento in albergo.

Venerdì 1 novembre
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
ore 9.00 per Jesi. Il teatro Pergolesi.
Palazzo Pianetti: la Galleria degli stucchi in stile rococò e la Deposizione, l’Annunciazione, la Madonna delle Rose, la Visitazione e la Pala di Santa Lucia di L. Lotto.
Pranzo libero
Cingoli: La piazza. La Madonna del Rosario di L. Lotto nella Chiesa di San Domenico
Ore 20.30 Cena e pernottamento in hotel

Sabato 2 novembre
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
Ore 9.00 per Loreto. La Pinacoteca del Palazzo Apostolico: le opere della maturità S. Cristoforo, S. Rocco e S. Sebastiano, il Cristo e l’Adultera, l’ Arcangelo Michele e Lucifero, fino alla struggente e inquietante Presentazione di Gesù al tempio, considerata l’ultima opera del Lotto, quasi il suo testamento artistico e spirituale, lasciata interrotta per il sopraggiungere della morte.
Pranzo libero
Recanati: Il paesaggio leopardiano. L. Lotto a Villa Colloredo Mels
Ore 20.30 Cena e pernottamento in hotel

Domenica 3 novembre
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
Ore 9.00 per Monte San Giusto. S. Maria in Telusiano: la Crocifissione di L. Lotto.
Pranzo a Grottammare
Nel pomeriggio ritorno a Bari .
Arrivo previsto entro le ore 22.00