VIVARELLI (anni 70) (1)
image-5001

 

MARTEDI 18 febbraio

ore 17.30, in Sede

l’Adirt di Bari dedicherà una serata al ricordo di Pia Vivarelli, illustre storica dell’arte del Novecento.

La studiosa di origini lucane (Montescaglioso 1945 – Roma 2008) è stata autrice, in particolare, di studi e mostre su De Chirico e Savinio e su molti protagonisti del secondo ‘900 italiano. Fra loro Carlo Levi, anche come presidente della Fondazione Levi per quasi un ventennio, con mostre da Matera nel mondo. Pia Vivarelli visse studiò e si laureò a Bari, insegnò nell’Accademia di Belle Arti prima di intraprendere una carriera che dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma e dalla Soprintendenza di Torino la portò alla cattedra universitaria di Storia dell’Arte l’Istituto Orientale di Napoli.

Di lei parlerà il critico d’arte Pietro Marino, già docente di storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Bari negli anni di esordio della compianta studiosa.