12 marzo 2017: Pomarico (Mt) – Tra sentieri botanici, vecchi vicoli e antiche carte

Itinerari viaggi 16-17 Nessun Commento »

 

Programma

ore 8.15       partenza da Largo Sorrentino

ore 8.30      partenza da Largo 2 Giugno

ore 10.00       Pomarico

Una passeggiata nel bosco “Lamaferrara” tra il Verde del territorio.

Le erborizzazioni dei botanici romantici sul sentiero Giuseppe Camillo Giordano.

Letture da “La vicenda di G. C. Giordano. Frammenti d’erbario di un botanico romantico” e riconoscimento di erbe spontanee.

Ore 13.00      Pranzo presso “Fontan di Noce”

Ore 15.00        Il Palazzo Marchesale “Donnaperna” (metà ‘700)

con il suo Salone Rosa e le antiche carte dell’Archivio storico comunale

ore 16.30         Il basso centro storico (dal 1600 agli inizi del 1800)

La chiesa di San Michele Arcangelo (1748) con tele di Pietro Antonio Ferro 1601 e Andrea Vaccaro;

La chiesa di Sant’Antonio da Padova,  (XVII sec.): tele del seicento e del settecento di Pietro Antonio Ferro (la Deposizione e la Madonna col Bambino coi santi Francesco e Antonio del 1625) e Domenico Guarino.

ore 20.30       Bari      Largo 2 Giugno–Largo Sorrentino

 

Informazioni e prenotazioni

Lucia Aprile 339.4029450  Angela Mengano 338.4639612

 

 

La Ferrara d’autore: con Ludovico Ariosto e Giorgio Bassani

Diari di viaggio, Itinerari viaggi 16-17 1 Commento »

Diario di viaggio d’autunno

La Ferrara d’autore: con Ludovico Ariosto e Giorgio Bassani

14-17 ottobre 2016

a cura di Angela Mengano

Venerdì 14

Siamo una piccola brigata stavolta, con un pullman da 50 posti messo a disposizione dalla ditta Petruzzelli per 22 partecipanti: Lucia, io, Elisa, Imma, Adriana Pepe, Luciana Cusmano, Laura Carenza, Marta Attolini, Isa e Giorgio, Marisa Selvaggi, Mariangela Sportelli, Lalla e Tina Traini, Milena Cisternino, Adriana Lancieri, Clara Loiacono, Giovanna Bruno, Ersilia Marra, Franca Botrugno, Mariolina Passaro, Rachele Tateo; in serata, a Ferrara, si uniranno a noi Gisella Romanazzi e suo marito Renato. Prima pausa caffè a Chieuti. Lucia ci introduce al viaggio con letture scelte sull’opera di Ludovico Ariosto e sulla mostra allestita nel Palazzo dei Diamanti di Ferrara per i 500 anni dell’Orlando furioso e centrata sull’immaginario visivo dell’autore. In pullman ci scambiamo commenti sulle principali notizie del giorno, la morte di Dario Fo, il Nobel per la letteratura a Bob Dylan che ha fatto tanto discutere. Dopo la sosta pranzo al grill di Falconara Marittima proseguiamo per Bologna, accompagnati da pioggia scrosciante fino all’entrata nel MAMBO. La mostra “David Bowie is” è un viaggio affascinante -da percorrere con le cuffie- per immergersi nel mondo di un artista geniale a 360 gradi che lascia un segno indelebile del suo passaggio, mi verrebbe da definirlo “rinascimentale” se non fosse che uno come lui sfugge a qualsiasi tipo di catalogazione.

bowie
image-3551

Prosegui la lettura…

14 – 17 ottobre 2016: La Ferrara d’autore con Ludovico Ariosto e Giorgio Bassani

Itinerari viaggi 16-17 Nessun Commento »

Viaggio d’autunno.
La Ferrara d’autore: con Ludovico Ariosto e Giorgio Bassani
14 – 17 ottobre 2016

“Quando entro nel Furioso, veggo aprirsi una galleria regia, ornata di cento statue antiche dei più celebri scultori, con infinite storie di pittori illustri,con un gran numero di vasi,di cristalli, d’agate di lapislazzuli e d’altre gioie,e finalmente ripiena di cose rare, preziose, meravigliose” Galileo Galilei

“Da molti anni desideravo scrivere dei Finzi-Contini – di Micòl e di Alberto…” Giorgio Bassani

Venerdì 14 ottobre 2016
ore 7,00/7,15 partenza da Largo Sorrentino / Largo 2 Giugno
pranzo libero
ore 14,00 arrivo a Bologna
Visita guidata della mostra “David Bowie isda Londra a Bologna Mambo
Ore 19.00 arrivo a Ferrara. Cena e pernottamento Hotel Orologio

Sabato 15 ottobre 2016
Ore 8.00 sveglia e prima colazione
Ore 9.30 Ferrara Palazzo dei Diamanti : la mostra “Cosa vedeva Ariosto quando chiudeva gli occhi” per i 500 anni dell’ Orlando Furioso
pranzo libero
La Ferrara rinascimentale e i luoghi di Giorgio Bassani.
Il ghetto , le antiche mura , Palazzo Schifanoia
Ore 20,30 cena ristorante pernottamento Hotel Orologio

Domenica 16 ottobre
Ore 7.30 sveglia e prima colazione
Ore 9.00 Ferrara Convento di clausura S. Antonio in Polesine con affreschi di scuola giottesca,
ore 10.30 verso Comacchio
Visita e pranzo a Comacchio
Ore 15 L’ anima del Fiume: escursione in barca tra i Casoni , la vegetazione , gli uccelli del Po
Cena e pernottamento Hotel Orologio

Lunedì 17 ottobre
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
Loreto “ La Maddalena tra peccato e penitenza” mostra a cura di Vittorio Sgarbi.
Pranzo
Nel pomeriggio ritorno a Bari.
Arrivo previsto entro le ore 22.00 /23.00

Lucia Aprile 339.4029450 338.6092628
Angela Mengano 338.4639612

Pensando a Nino Lavermicocca. Quando Taranto era Taras e Sibari Σύβαρις

Diari di viaggio, Itinerari viaggi 16-17 Nessun Commento »

Diario di viaggio

Taranto – Sibari 

27 e 28 febbraio 2016

 “Pensando a Nino Lavermicocca . Quando Taranto era Taras e Sibari Σύβαρις”

La nostra escursione di due giorni nella Magna Grecia, nell’ultimo weekend di febbraio.

 

a cura di Angela Mengano e Isa Bergamini

Sabato 27 febbraio

Nel Chiostro medievale del convento di San Domenico Maggiore, nel cuore della città vecchia,

chiostro
image-3452

ci attende, a Taranto, l’archeologa Gemma Russo per la visita alla mostra “Sulla strada 6500 anni fa. Ritratto di una società della Preistoria”. Curata dalle archeologhe Francesca Radina e Armanda Zingariello, la mostra propone una ricca documentazione degli scavi condotti sulla necropoli neolitica di Galliano venuta alla luce nel territorio di Palagiano durante i lavori dell’ANAS per l’ammodernamento della statale 106.

Prosegui la lettura…

info@adirt.it
Feed RSS Notizie Feed RSS Commenti