Canosa: tra ipogei e palazzi – 29 aprile

Itinerari viaggi 11-12 Nessun Commento »

domenica 29 aprile 2012

ore 7.50/8.00 Partenza da Largo Sorrentino/Largo 2 Giugno

ore 9,30/13,00 Parco archeologico di San Leucio;
Palazzo Sinesi: mostra archeologica “1912, un ipogeo al confine. La Tomba Varrese”
La Cattedrale con il Mausoleo di Boemondo d’Altavilla

ore 13,30/15,30 Pranzo

ore 15,30/18,30 La Domus di colle Montescupolo
Monumenti della Via Traiana (Percorso in pullman: Arco e mausolei romani), Il Ponte romano sull’Ofanto

ore 20.00 Rientro a Bari: largo 2 giugno – largo sorrentino

Lucia Aprile cell. 339.4029450     Margherita Maggiore cell.346.7965466

Con Bona Sforza da Bari a Cracovia 30 giugno/11 luglio

Itinerari viaggi 11-12 Nessun Commento »

GRUPPO ADIRT
CON BONA SFORZA DA BARI A CRACOVIA
30/6-11/7/12

30/6/12: Raduno alle ore 06.00 a Largo Sorrentino. Quindi il pullman si trasferirà a Largo Due Giugno (Zona Negozio Trony) a Bari: sistemazione a bordo del pullman G.T. e partenza alle ore 06.15. Pranzo libero durante il percorso autostradale. Arrivo alle ore 20.00 a Venezia-Mestre(811 km.) e sistemazione nelle camere riservate all’Hotel Alexander, di cat. 4 stelle, via Forte Marghera 193/C, 30173 Mestre. L’albergo dispone di 61 camere, tutte con servizi privati, aria condizionata /riscaldamento, telefono, TV via Satellite, radio, mini-bar, cassaforte, Internet Wi-Fi gratis. Inoltre ristorante,bar,parcheggio,ascensore. Situato a soli 15 minuti da Venezia, raggiungibile con un pullman in partenza dalla fermata posta a 500 metri dall’albergo. Cena e pernottamento in albergo. Prosegui la lettura…

I luoghi e le fabbriche di Ermenegildo Zegna – Adriano Olivetti 26-31 maggio

Itinerari viaggi 11-12 1 Commento »

Né padroni né operai: quando la fratellanza non è stata utopia.
I luoghi e le fabbriche di Ermenegildo Zegna – Adriano Olivetti 26-31 maggio 2012

La prima fabbrica di Olivetti a Ivrea

Sabato 26 maggio
ore 6,00/6,15 partenza da Largo Sorrentino / Largo 2 Giugno
pranzo libero
Pomeriggio: Vignola (Modena) La Rocca: da roccaforte, punto di aggregazione per gli abitanti, ad elegante residenza quattrocentesca, polo d’attrazione per artisti, musici, letterati, politici. Palazzo Boncompagni: la scala a chiocciola capolavoro architettonico e scenografico di Jacopo Barozzi, detto il Vignola. Cena e pernottamento in hotel a Campogalliano (Mo)

Domenica 27 maggio
Ore 7.30 sveglia e prima colazione
Ore 8.30 partenza per Biella
Ore 12.30 sistemazione in hotel
Pranzo libero
ore 15.00 breve panoramica dei siti di archeologia industriale presenti lungo il torrente Cervo e visita di Cittadellarte fondazione Pistoletto nell’ex Lanificio Trombetta che, ristrutturato e rivitalizzato, diventa da fabbrica di tessuti una fabbrica di idee.
ore 17.00 trasferimento a Biella Piazzo e visita del borgo medioevale della città caratterizzato da bassi portici e strade acciottolate, raggiungibile con la suggestiva funicolare; passeggiata a Biella Piano lungo la via pedonale e visita al battistero romanico
Cena e pernottamento in hotel a Biella.

lunedì 28 maggio
Ore 7.30 sveglia e prima colazione
ore 9.00 partenza da Biella lungo la Strada della Lana e visita a Pray della Fabbrica della Ruota, che conserva intatto il sistema teledinamico di trasmissione dell’energia.
Trivero. La fondazione Zegna: la mente, la mano, lo stile, l’ambiente.
Pranzo libero
La Riserva naturale speciale del Parco Burcina “Felice Piacenza”: la conca dei rododendri.
Rientro a Biella: cena e pernottamento in hotel.

Martedì 29 maggio
Ore 7.30 sveglia e prima colazione
ore 9.00 partenza per Lignana.
La Cascina Veneria set nel 1949 del film “Riso Amaro”’ di Giuseppe de Santis.
Pranzo libero
Vercelli: La Basilica di S.Andrea. La Chiesa di San Cristoforo
Museo Borgogna, ricca dimora donata dal collezionista mecenate omonimo alla sua città dove sono raccolte oltre 800 splendide opere tra le quali il famosissimo dipinto”Per ottanta centesimi” di Angelo Morbelli, che documenta il duro lavoro delle mondine.
Rientro a Biella: cena e pernottamento in hotel

Mercoledì 30 maggio
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
ore 8.30 partenza per Ivrea

Adriano Olivetti

ore 9.30 Il MAAM: il museo a cielo aperto dell’architettura moderna di Ivrea racconta l´impegno dell’Olivetti nei settori in cui l’azienda ha operato: architettura, urbanistica, disegno industriale e grafica pubblicitaria.
La chiesa quattrocentesca di San Bernardino e gli affreschi dello Spanzotti.
Pranzo libero nel centro di Ivrea.
Nel pomeriggio partenza per Rimini.
Cena e pernottamento in hotel.

Giovedì 31 maggio
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
Ore 9.00 Rimini Castel Sismondo Visita della mostra “Da Vermeer a Kandinsky”
Pranzo libero
Nel pomeriggio ritorno a Bari.
Arrivo previsto entro le ore 22.00

25-26 febbraio nel Salento di don Tonino Bello

Itinerari viaggi 11-12 Nessun Commento »

La pace è la convivialità delle differenze

Sabato 25 febbraio
Ore 7.50/ 8.00 partenza da Bari (Largo Sorrentino-Largo 2 giugno)
ore 11.00 arrivo ad Alessano: incontro con la “scuola di Pace don Tonino Bello”
visita alla tomba e alla casa museo.
pranzo nel Convento dei Cappuccini
pomeriggio: Cattedrale – Giudecca – Centro Storico
ore 19.00 Cena e pernottamento in hotel a Santa Maria di Leuca

Domenica 26 febbraio
Ore 8.00 prima colazione
ore 9.00 le antiche ville di S. Maria di Leuca e/o la Piccola Leuca a Barbarano con la Basilica di S. Maria De Finibus Terrae

la quercia dei Cento Cavalieri

pranzo a Tricase
pomeriggio: Tricase: la quercia Vallonea “dei Cento Cavalieri”, Tricase Porto, l’antico Portus Veneris dove incontreremo la Magna Grecia Mare, associazione impegnata nella riscoperta e promozione di una cultura marinaresca millenaria con la ‘Scuola di Vela Latina’ ed il ‘Museo delle imbarcazioni tradizionali e da lavoro’.
ore 22.00 arrivo previsto a Bari

La Casa Editrice La Meridiana ha disponibili alcune copie di vecchie edizioni dei seguenti volumi di don Tonino Bello: Ad Abramo e alla sua discendenza, Dissipare l’ombra di Caino, Dalla testa ai piedi, Al pozzo di Sichar, Senza misura e Icona della trinità. Chi volesse acquistarle (60% sul prezzo di copertina) può inviare una mail a media@lameridiana.it, risponderanno dettagliando i titoli e il relativo costo.

21-22 gennaio: in viaggio tra Valdesi e Bruzi di Calabria

Itinerari viaggi 11-12 Nessun Commento »

Tra Valdesi e Bruzi di Calabria
21-22 gennaio 2012

Sabato 21 gennaio

ore 7.15/7.30 partenza da Largo Sorrentino / Largo 2 Giugno
ore 9.30 arrivo a Pisticci
Visita guidata dell’Abbazia Santa Maria del Casale
ore 13.30 Guardia Piemontese ( 514 m.s.l.m )
Nel XIII secolo nei porti di Cetraro e di Paola sbarcarono i primi coloni di fede valdese: alcuni si stabilirono sul poggio di Guardia, altri, superato il crinale, presero dimora nella Valle del Crati.
Sistemazione in Hotel  e pranzo libero
Nel pomeriggio dall’antica Porta del Sangue si raggiunge il centro di cultura “Gian Luigi Pascale”, nato nel 1983 in seguito al gemellaggio con la cittadina di Torre Pellice.
Visita guidata del Museo Valdese ed incontro con i referenti del Valdismo e della Minoranza Linguistica Occitana.
Cena e pernottamento in hotel

Domenica 22 gennaio

Ore 8.00 sveglia e prima colazione
Ore 9.00 partenza per Fuscaldo ( 370 m .s.l.m ). In questo paese i profughi Valdesi vissero in pace e senza paura di professare la predicazione riformata grazie ai Marchesi Spinelli che lo governarono dal 1496 al 1800. Nei vicoli del borgo è possibile osservare i palazzi, le chiese ed i portali, quali narratori di una maestranza scultorea del tufo, roccia su cui è plasmato l’intero abitato.
Ore 13.00 S. Marco Argentano (416 m.s.l.m): Argyrios nell’antica Bruzia, Argentanum nel periodo romano, San Marco in età medievale.
Pranzo in ristorante
Nel pomeriggio visita guidata del centro storico: la posizione strategica, la centralità politica e amministrativa e lo sviluppo monumentale lo rendono di grande interesse.
Ore 21,30 (circa) arrivo a Bari Largo 2 Giugno/ Largo Sorrentino

Viaggio in Irpinia

Itinerari viaggi 11-12 Nessun Commento »

Viaggio in Irpinia: tra memorie borboniche e i paesi della bandiera bianca
Montefusco, Bisaccia, Conza e Aquilonia
26-27 novembre 2011

Quasi ogni mattina vado a trovare qualche paese come si va a trovare un vecchio zio, vado a vedere che faccia ha, a che punto è la sua malattia o la sua salute. Vado per vedere un paese, ma alla fine è il paese che mi vede, mi dice qualcosa di me che non sa dirmi nessuno.

La paesologia non si occupa di chi parte ma di chi resta. E’ la disciplina che segue chi non avanza a vele spiegate, ma chi inciampa, chi sente la vita che si guasta giorno per giorno, paese per paese .

da Franco Arminio, Vento forte tra Lacedonia e Candela, Laterza

Sabato 26 novembre
ore 7.50/8.00 partenza da Largo Sorrentino / Largo 2 Giugno
ore 10.30 arrivo a Montefusco (Avellino).
Visita del Carcere borbonico, lo “Spielberg d’Irpinia
Sosta pranzo presso Osteria Vineria di Montefusco
Pomeriggio Bisaccia. Visita del centro storico.
Cena e pernottamento a Bisaccia

Domenica 27 novembre
Ore 8.00 sveglia e prima colazione
Ore 9.00 partenza per Conza della Campania. Visita della vecchia Conza. Il parco archeologico
Pranzo a Bisaccia
Pomeriggio Aquilonia Museo etnografico
Ore 20,30 arrivo a Bari

Letture
Franco Arminio, Vento forte tra Lacedonia e Candela, Esercizi di Paesologia, Laterza
Franco Arminio, Terracarne, Viaggio nei paesi invisibili, Mondadori
Michele Cecere, Ripensando il mestiere di vento, Wip edizioni

Viaggio d’Autunno: Le terre del silenzio e la Val Tiberina

Itinerari viaggi 11-12 4 Commenti »

Viaggio d’autunno.
Le Terre del Silenzio e l’Alta Val Tiberina
29 ottobre-2 novembre 2011

“Qui posso davvero fermarmi, trovare finalmente il punto d’approdo di una vita tormentata e senza respiro…” “Al termine della mia vita vorrei tornare sulla strada che scende nella valle di Sansepolcro, percorrerla, lentamente,camminare tra i fragili ulivi e i lunghi cipressi e trovare in una casa dai muri spessi e dalle stanze fresche, una camera nuda dalla cui stretta finestra io possa guardare la sera che scende dalla vallata” Albert Camus

Sabato 29 ottobre
ore 6,00/6,15 partenza da Largo Sorrentino / Largo 2 Giugno
ore 14,00 arrivo ad Anghiari.
pranzo libero
Pomeriggio Anghiari visitata dalle parole del silenzio.
Incontro con i rappresentanti dell’Accademia del silenzio .
Ore 19.00 arrivo a Poppi.
Cena e pernottamento nel Park Hotel tel. 0575. 529994 .

Domenica 30 ottobre
Ore 8.00 sveglia e prima colazione
Ore 9.00 Eremo e Monastero di Camaldoli: fede e natura
Pranzo libero
Pomeriggio La produzione tessile del Casentino “Tua madre indossava un cappotto di Casentino, arancione e violento come il sole che avremmo trovato d’estate”M.Mazzantini-Non ti muovere-con visita al Museo della Lana a Stia (Ar)
Ore 20,30 cena in hotel e pernottamento

Lunedì 31 ottobre
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
Monastero de La Verna « Io ho in Toscana uno monte divotissimo il quale si chiama monte della Vernia, lo quale è molto solitario e salvatico ed è troppo bene atto a chi volesse fare penitenza, in luogo rimosso dalle gente, o a chi desidera fare vita solitaria. S’egli ti piacesse, volentieri Io ti donerei a te e a’ tuoi compagni per salute dell’anima mia. » (Conte Orlando di Chiusi della Verna prima di donare il monte a San Francesco di Assisi, 1213.)
Pranzo libero
Pomeriggio Pieve Santo Stefano: l’Assunzione di Andrea della Robbia e l’Archivio diaristico nazionale e (se possibile) Caprese Michelangelo: chiesa di S. Giovanni e casa di Michelangelo
Cena e pernottamento in hotel

Martedì 1 novembre
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
Monterchi. La Madonna del parto
Sansepolcro: Piero della Francesca e le sue opere più significative
Pranzo libero
Pomeriggio Bibbiena e Poppi
Ore 20.30 Cena e pernottamento in hotel

Mercoledì 2 novembre
Ore 7.00 sveglia e prima colazione
Città di Castello: visita guidata del Museo Burri
Pranzo
Nel pomeriggio ritorno a Bari .
Arrivo previsto entro le ore 22.00

info@adirt.it
Feed RSS Notizie Feed RSS Commenti